Category Archives

Posts in Uncategorized category.
Driving simulation center di Torino al motor show di Busano!

È ora di riaccendere i motori!
Vi aspettiamo all’ ottava edizione del Busano Motor Show, organizzato dal Team Fast Drivers.

Le date da segnare sul calendario sono il 5 e il 6 giugno.  Noi saremo lì ad aspettarvi con i nostri simulatori di guida ( Pedana dinamica su 3 assi, periferiche Fanatec, sedili racing Sparco, Oculus….) per farvi provare l’emozione di correre in pista!

A 48 ore dall’apertura delle iscrizioni, era già stato raggiunto il numero massimo possibile di iscritti.

Anche questa edizione vedrà la presenza di Loris Rosati a bordo della sua tre ruote “Saetta”. Sembrava che non potesse essere presente, invece è riuscito a liberarsi e parteciperà con il grande piacere di tutti.

Tra i protagonisti anche il drivers Manuel Vacca, campione italiano drift e attualmente drivers nel campionato europeo, che sarà l’ospite d’onore di questa edizione.

L’intera manifestazione verrà organizzata nel rispetto delle normative anti-covid. Il programma prevede l’apertura, alla presenza delle autorità, sabato 5 giugno alle 18 con l’evento spettacolo in notturna fino alle 22.30 (solo special guest e piloti titolati); domenica 6 giugno a partire dalle 9 fino alle 18.30, piloti iscritti e spettacolo special guest. Ingresso del pubblico gratuito in entrambi i giorni.

Cosa fa un centro di simulazione? L’esperienza dei Driving Simulation Center

Driving Simulation Center premia i primi 15 conduttori del Campionato Italiano GT ESport 2021, su Assetto Corsa Competizione, con sconti speciali per un training al simulatore dinamico. Con DrivingItalia.net, l’organizzatore della serie iridata appena conclusa, scopriamo di cosa si occupa un centro di simulazione.


DrivingItalia.NET, dal 1999 portale leader del sim racing italiano, ha lanciato nel 2017 i servizi sim racing per i centri di simulazione di guida professionali, con 5 centri di guida virtuali di alto livello aperti a tutti: i Driving Simulation Center di Firenze, Torino, Sciacca (AG), Novara e Lanciano (CH). Si tratta di hub professionali di simulazione di guida, con simulatori dinamici adatti sia per il pilota professionista che necessita allenamento, sia per l’appassionato in cerca di emozioni uniche, fino all’automobilista che vuole migliorarsi con lezioni di guida sicura e sportiva, senza dimenticare i gruppi di amici desiderosi di sfidarsi in appassionanti gare.

In questi luoghi si ha la possibilità di sfidarsi su software Assetto Corsa o Kart Racing Pro sfruttando simulatori dinamici professionali, con hardware di altissimo livello fornito dalla Simulator Giantruck di Gavirate (Va) che si occupa anche dei sistemi dinamici dei simulatori, della Simracing Pro, della Fanatec e della Thrustmaster, per le periferiche di guida. Altra componentistica è fornita dalla SPARCO, rinomato brand torinese operante da decenni nel settore motor sport.

Oltre ad attrezzature all’avanguardia vengono offerti servizi che coprono a tutto tondo il mondo del sim racing: si possono effettuare test con gli istruttori, partecipare a gare e tornei, fare analisi dati ed infine frequentare lezioni virtuali di guida sicura e sportiva. Perché la Community di DrivingItalia.net così come ACI ESport, la Federazione Italiana del Sim Racing, crede fermamente nell’applicazione delle regole del motor sport tradizionale alla disciplina del sim racing.

Infine, la tecnologia mobile è stata coinvolta anche qui, infatti è possibile prenotare comodamente da casa sessioni di guida nei vari Driving Simulation Center grazie alla Driving Simulation Center App per dispositivi Android ed Apple, su cui è possibile trovare le ultime novità ed informazioni riguardanti il mondo del sim racing, accompagnate da divertenti racing game gratuiti.

In attesa di un incredibile 2021…

Il 2021 è arrivato e carissimi amici Sim e non, siamo ancora in attesa di poter ripartire.

Purtroppo siamo ancora bloccati dai vari DPCM e quindi la stagione 2021 è ancora in attesa, ma nonostante tutto vogliamo essere positivi e sperare di concludere la stagione alla grande.

Sicuramente l’anno che verrà porterà tantissime novità, e non vediamo l’ora di comunicarvele…

Come da tradizione continueremo ad avere tutte le nostre gare interne e le competizioni con gli altri centri ma ci saranno in palio anche grandi premi.

Speriamo di rivederci presto e mi raccomando, restate aggiornati seguendo la nostra pagina Facebook, la nostra pagina Instagram e il nostro sito e per qualsiasi domanda o informazione non esitate a chiedere.

Nuove restrizioni…

In base agli ultimi DPCM

Purtroppo in base all’ultimo DPCM ci vediamo costretti a restare chiusi sicuramente fino al 24 di Novembre.

Speriamo che tutto possa risolversi il prima possibile logicamente tutti i tornei e le competizioni attivi verranno posticipate; vi informeremo su tutto.

Nell’attesa cercheremo di organizzare qualche garetta da casa per non perdere l’allenamento e soprattutto per continuare a farci qualche grassa e sana risata. Il canale di Discord è sempre attivo al seguente indirizzo: https://discord.gg/eS487bqvuQ

Calendario eventi esports racing al Driving di Torino

Al via la stagione invernale 2020

Dopo tutto questo periodo “difficile” non vedevamo l’ora di riniziare a gareggiare e di scendere in pista con i nostri simulatori dinamici.

La stagione fondamentalmente si divide in tre grandi categorie: Campionato Tatuus, gare for fun e mini campionato per poter vincere un turno in pista reale.

A tutto questo pacchetto di eventi vanno aggiunti anche il contest sul tracciato di Nordschelife e la solita sfida interna tra i soci del centro sulla “pista del mese“.

Tutte le gare e gli eventi presenti all’interno del nostro centro di simulazione verranno trasmessi e commentati in diretta su Youtube – Twitch sul canale GrandPrix Tv.

Ricordiamo inoltre che tutti gli eventi sono completamente gratuiti, non hanno bisogno di nessun tipo di iscrizione.

Per chi invece il mondo del simracing lo ha appena scoperto e ha bisogno di qualche consiglio per partecipare a gare on line, il driving simulation center in collaborazione con Drivingitalia.net offre ai propri soci un corso di simracing.

E allora cosa aspetti? Sei pronto a metterti in gioco?

Ti aspettiamo nel nostro centro per darti ulteriori informazioni.

Ferrari Esports Series: torneo ambizioso e premio faraonico alla portata di tutti!

L’anno scorso, in occasione del trionfo nelle F1 eSports Series, David Tonizza l’aveva anticipato: “Nel 2020 Ferrari organizzerà un Campionato monomarca e il vincitore entrerà nel programma FDA Esports“. Una notizia che oggi è finalmente diventata realtà: la Scuderia del Cavallino Rampante, infatti, ha appena lanciato le Ferrari Hublot Esports Series, con le quali mira a scovare nuovi talenti di guida nel mondo del simracing.

Si tratta di un Campionato dedicato a vetture GT che Ferrari organizzerà sul celebre software della Kunos Simulazioni, Assetto Corsa, e che vedrà i vari partecipanti al volante dell’esclusiva 488 Challenge EVO, creata appositamente per questa competizione. Un’iniziativa di sicuro interesse per tutti i piloti virtuali italiani, che potranno iscriversi a questo torneo a partire da lunedì 7 agosto sul sito ufficiale www.ferrariesportsseries.gg.

Il premio finale si avvicina probabilmente all’ambizione di tutti coloro che, almeno una volta, hanno sognato di vestire la leggendaria tuta Rossa di Maranello: il Campione delle Ferrari Hublot Esports Series sarà inserito nel programma FDA Esports e affiancherà David Tonizza ed Enzo Bonito come pilota – virtuale – ufficiale del Cavallino Rampante. La sfida inizierà a settembre con quattro fasi di qualificazione per l’AM Series, dalle quali solo 24 piloti potranno accedere alle gare previste in quel di ottobre (sei finalisti per ogni eliminatoria).

Il mese successivo, infatti, questi simdrivers si scontreranno in quattro gare con i 24 piloti della PRO Series, composta da professionisti e personalità conosciute nel mondo del simracing. Per la finale di novembre, invece, saranno in totale solo 24 i piloti chiamati a scendere in pista per aggiudicarsi il titolo di Campione delle Ferrari Hublot Esports Series, 12 appartenenti all’AM Series e 12 delle PRO Series. Attraverso altre tre corse ad eliminazione, solo uno alla fine potrà salire sul gradino più alto del podio, fregiandosi di poter entrare a far parte di uno dei team di Esports più ambiti al mondo.

Nella guida simulata, come nel motorsport vero, chi ha a disposizione il materiale migliore parte sicuramente avvantaggiato. A parità di vettura e di talento, un pilota che utilizza, per esempio, un Logitech G29 dovrà sudare le sette camicie per riuscire a battagliare ad armi pari con un avversario dotato di volante a presa diretta, pedaliera con cella di carico e postazione dedicata. Ciò, non vuol dire, però, che l’hardware a disposizione sia ciò che fa unicamente la differenza tra vincere e arrivare in fondo allo schieramento.

Le periferiche di alto livello, in sostanza, aiutano a donare al pilota un feeling migliore con la propria vettura, facendo sentire tutti quei dettagli che, al contrario, con un dispositivo di fascia medio-bassa sarebbero pressochè inesistenti. Se però il pilota in questione non si allena oppure sfrutta male il proprio talento, le sue lacune di guida difficilmente potranno essere colmate da un setup da professionista del simracing. A questo punto, andrebbe più forte un pilota più diligente e motivato con un G29.

Se volete provare a diventare dei professionisti della guida simulata vestendo i colori della Scuderia più prestigiosa di sempre, allora l’imperativo è quello di mettersi in gioco e provare a vedere se si hanno le carte giuste per ambire a un posto da simdriver nel programma FDA Esports.

Non indugiate nel recarvi presso uno dei nostri Driving Simulation Centerdove troverete istruttori qualificati che vi potranno aiutare a migliorare le vostre qualità da piloti virtuali e simulatori dinamici con periferiche di alto livello, per migliorare il vostro feeling di guida. Cosa state aspettando? Siete pronti a scendere in pista? 

monza ferrari f2004
Nuova “pista del mese”

Come ogni mese, si riaccende la sfida all’interno del Driving Simulation Center di Torino.

Per questo mese abbiamo in programma il circuito casalingo di MONZA con la Ferrari F2004

monza ferrari f2004

 

 

 

Qui di seguito troverai la lista dei tempi e la classifica, prova ad arrivare primo e per te un omaggio di 30 minuti per il prossimo mese. Vi ricordiamo che per questo tipo di gare l’assetto è fisso e non è modificabile (assetto di default)

DSC Esperienze in Pista CUP: il torneo di 2 gare che ti fa vincere la pista VERA!

I piloti virtuali, che corrono nei centri di simulazione professionali targati Driving Simulation Center, hanno finalmente la possibilità di mettere in moto realmente la loro passione con vetture da competizione nei più bei circuiti d’Italia e d’Europa, grazie al team di Esperienze in Pista, che organizza per amatori e professionisti del volante eventi in circuito con auto da competizione.

Dalla collaborazione tra Esperienzeinpista.it e Driving Simulation Center nasce il nuovo mini torneo “DSC Esperienze in Pista CUP“: due gare al simulatore con vetture completamente diverse, che premieranno i primi 3 in classifica generale con delle incredibili emozioni sulla pista reale a bordo di vetture da corsa!

  • Il vincitore del torneo: 1 codice omaggio per la “Guida Master”
  • Il secondo classificato: uno sconto del 25%
  • Il terzo classificato: uno sconto del 20%

I premi si riferiscono ai turni in pista che trovate sul sito https://esperienzeinpista.it/ con vetture diverse e su circuiti diversi, quindi ogni vincitore potrà scegliere l’abbinamento che preferisce, considerando persino la pista a lui più vicina. I vincitori diventeranno quindi piloti in una giornata in circuito a bordo di auto da competizione con la supervisione degli istruttori di Esperienze in Pista che faranno da tutor durante tutta la sessione di guida.

Inoltre ai classificati dal secondo al quinto posto del torneo virtuale, verranno proposte delle scontistiche per poter provare le vere auto da competizione a prezzi accessibili. Tante le possibilità di pilotaggio offerte in base alle caratteristiche del pilota, dalla guida in Formula Abarth alle vetture Sport Prototipo biposto fino ad arrivare alle vetture Gran Turismo e le auto da Rally come le Subaru Impreza e Renault Clio.

Queste le caratteristiche del torneo DSC Esperienze in Pista CUP:

  • iscrizione al torneo gratuita
  • partecipazione solo dai Driving Simulation Center affiliati, prenotazione obbligatoria
  • lunedi 29 Giugno apertura server di prequalifica per gara 1 (assetto fisso uguale per tutti), nessun limite di giri
  • Giovedi 29 Ottobre ore 23,00 chiusura prequalifica gara 1
  • Venerdi 30 Ottobre gara 1: Ferrari 488 GT3 al Nurburgring GP (assetto fisso uguale per tutti)
  • Nota: la griglia di partenza della gara è determinata dai tempi fatti segnare in prequalifica
  • Sabato 31 Ottobre apertura server di prequalifica per gara 2 (assetto fisso uguale per tutti), nessun limite di giri
  • giovedi 17 Dicembre ore 23,00 chiusura prequalifica gara 2
  • venerdi 18 Dicembre gara 2: Formula 3 2020 a Barcellona GP (assetto fisso uguale per tutti)
  • Nota: la griglia di partenza della gara è determinata dai tempi fatti segnare in prequalifica
  • il pilota ritenuto colpevole di incidente in gara e penalizzato, perde il diritto al premio

Sarà una #drivingsummer in tutti i Driving Simulation Center!

Tempi Prequalifica Gara 1

DriverTime
Francesco Acqui1.58.896
Simone Cina2.00.920
Simo Bian2.01.576
Campionato Formula Exos

5 rounds – 1 ora di gara – pit stop obbligatori

Benvenuti drivers nel campionato a ruote scoperte di DrivingItalia, torna per la seconda stagione la Formula EXOS, mod impegnativa top di gamma in termini di prestazioni 😎

Come al solito lo scopo del champ è di avere gare divertenti, equilibrate e possibilmente non troppo impegnative, per questo motivo anche il regolamento di gara è essenziale e copre gli elementi fondamentali per una civile condivisione del server e delle relative gare.

FORMAT DI GARA

21:00: Free Practice
21:40 Qualify 30 minuti – 6 giri completi (anche passando dalla pit lane) + 3 ESC
22:10 Race 60 minuti
Partenza standing | Regime bandiere solo nera | Aiuti permessi solo factory | Danni 100% | Consumo 99% | doppio pit-stop obbligatorio | DRS libero

CALENDARIO

  • 05 Maggio – Test @ Imola – senza diretta TV
  1. 26.05 – Silverstone
  2. 09.06 – Interlagos
  3. 23.06 – Suzuka
  4. 07.07 – Catalogna
  5. 21.07 – Monza

SET-UP E STRATEGIA DI GARA

obbligo di almeno DUE sosta ai box per un cambio pneumatici, benzina etc

PUNTEGGIO

saranno accumulati punti dai primi 15 piloti che abbiano concluso almeno il 75% della gara
la tabella punti applicata è: 45, 36, 30, 24, 20, 16, 12, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1 a cui si aggiungono 3 punti per il fastest lap

REGOLE PRINCIPALI DI GARA

Le regole di gara sono volutamente semplici e basate sul buon senso, quindi facilmente memorizzabili, nessun tecnicismo inutile:

  1. è richiesto partecipare alle gare con nome e cognome, non sono ammessi nickname
  2. è severamente vietato l’uso della chat in qualifica e gara
  3. l’uso nel tasto ESC è possibile durante le qualifiche ma proibito durante le gare ed associato all’abbandono della gara stessa
  4. se per qualsiasi ragione urtate o sportellate un concorrente forzandolo ad una uscita di pista o a perdere alcune posizioni siete obbligati a ridargli nelle 3 curve successive la posizione, ove questo non fosse possibile servire immediatamente un drive through
  5. il pit stop va eseguito rispettando il limite di velocità della pit lane o al massimo a 80km/h qualora mancasse il limite
  6. particolare attenzione è richiesta al ritorno in pista nel caso di uscita, è obbligatorio farlo nella maniera più sicura possibile per evitare inutili contatti con altri piloti
  7. come nelle gare reali anche quì è obbligatorio tenere due pneumatici in pista ad eccezione delle “aree verdi” dove però almeno due ruote devono toccare l’esterno curva
  8. è responsabilità del pilota con auto danneggiata evitare di essere un pericolo in pista provvedendo immediatamente alla riparazione ai box o ritirandosi (bottone “ESC”) nel caso di danni gravi

ad ogni trasgressore delle succitate regole sarà applicata una penalità come indicato nel seguente paragrafo

PREMI

il campionato può prevedere premi per i migliori classificati a condizione che questi abbiano partecipato a tutte le gare con meno di 5 punti di penalità, in assenza di queste condizioni il pilota perderà il diritto a ricevere i premi in palio, maggiori dettagli in thread dedicato, in assenza di tale thread il campionato sarà senza premi

PENALITA’

il sistema penalità è così composto:

– le penalità saranno applicate al punteggio della stessa gara in cui sono state inflitte
esempio: il pilota arriva terzo e ottiene 15 punti però è colpevole di un incidente con penalità di 5 punti, in totale il pilota ottiene in gara 10 punti

– al colpevole dell’incidente verrà inflitta una penalità fissa di 1 punti a cui viene sommata una parte variabile pari a 0.5 punti per ogni posizione fatta perdere al pilota avversario, nel caso che più piloti siano coinvolti si userà solo il caso con danno peggiore
esempio: pilota A urta pilota B che viene spinto sul pilota C (effetto domino), il pilota A è giudicato colpevole, pilota B perde tre posizioni, pilota C si ritira e perde 10 posizioni, il pilota A perde 8 punti (3+10*0.5) in classifica dello stesso round

– per incidenti al primo giro la penalità fissa, non cancellabile, sarà pari a 2 punti

– la penalità non sarà applicata al punteggio di gara se il pilota colpevole restituisce immediatamente la posizione all’avversario o servendo immediatamente un drive through, la parte fissa della penalità sarà comunque usata per applicare il salto qualifica/gara, vedere più sotto

– l’infrazione del ripetuto taglio di pista, non assimilabile ad incidente di gara, verrà valutata severamente con una penalità di 2 secondi per taglio a prescindere dal vantaggio ottenuto dal pilota, stiamo parlando infatti di una infrazione ripetuta non ammissibile, nel caso che il taglio di pista riguardi il best time delle qualifiche al pilota saranno annullati i punti di gara [new]

– chi svolgerà più di 6 lap di qualifica riceverà 2 punti di penalità per ogni giro aggiuntivo

– con 12 punti totali di penalità raggiunti durante lo svolgimento del campionato il pilota verrà sospeso dal campionato

– la classifica non prevederà l’uso di punteggi negativi ma solo il minimo punteggio pari a zero

– i piloti sono tenuti a rispettare le impostazioni del server utilizzando solo gli aiuti consentiti, la situazione personale può essere verificata sulla pagina stracker, i trasgressori saranno sanzionati in funzione del vantaggio ottenuto

– l’installazione e utilizzo della app ptracker è obbligatoria per tutti i piloti, ogni trasgressore avrà il proprio tempo invalidato e non potrà ottenere punti in gara

– l’uso della chat in qualifiche e gara e sanzionato con 1 punto di penalità per ogni riga di chat, frase offensive con 2 punti di penalità

– in qualsiasi momento e per motivi legati a comportamenti considerati dall’amministrazione di drivingitalia non corretti, di disturbo etc il pilota potrà essere escluso dai servers di drivingitalia a tempo indeterminato

REGOLE BOX

Gli ingressi e uscite dai box dovranno essere serviti rispettando le vie indicate dalle linee disegnate sulla pista e comunque senza mai superato il limite di velocità, se esistente

RESTART

il riavvio della gara deve essere considerato come un evento raro che può essere considerato dalla direzione gara solo per gravi condizioni, questo esclude incidenti o problemi di connessione/periferiche di gioco per pochi drivers (problemi locali), come regola generale non si riavvia la gara, si provvederà a sanzionare i colpevoli degli incidenti o coloro che propongano la votazione del riavvio con l’apposito pulsante del gioco

INCIDENTI
sono sicuro che questa sezione sarà poco utile per i veterani di Assetto Corsa che potranno risolvere le loro dispute chiarendosi in privato, qualora abbiate comunque bisogno dell’intervento della giuria compilate l’apposito modulo entro 48h dal termine della gara descrivendo l’accaduto (piloti coinvolti, minuto di gara, infrazione), il tutto è disponibile nella apposito thread qui vicino … qualsiasi reply sul forum relativo ad incidenti o atteggiamenti ironici e provocatori nei confronti degli altri piloti è PROIBITO e sanzionato con 5 punti di penalità per ogni reply!!

durante il campionato ulteriori modifiche al regolamento potranno essere fatte per perfezionare il sistema di gestione

buon divertimento in pista

Featured Video Play Icon
Si riaccendono i motori al driving center di Torino

Finalmente il nostro centro di simulazione a Torino riapre dopo la pausa forzata a causa del Covid.

Da martedì 26 maggio la nostra sala tornerà operativa con i soliti orari: da martedì al venerdì con orario 18-23 il sabato dalle 16 alle 23 e la domenica dalle 16 alle 20.

Ricordiamo a tutti i nostri soci e non, che onde evitare assembramenti è consigliato prenotare la propria postazione in modo da poter gestire i flussi di affluenza per poter rispettare tutte le norme di sicurezza.

Logicamente anche nel nostro centro si potrà accedere solamente con la mascherina e durante la sessione di guida ogni pilota dovrà indossare un paio di guanti personali.