Category Archives

Posts in Uncategorized category.
Campionato Formula Exos

5 rounds – 1 ora di gara – pit stop obbligatori

Benvenuti drivers nel campionato a ruote scoperte di DrivingItalia, torna per la seconda stagione la Formula EXOS, mod impegnativa top di gamma in termini di prestazioni 😎

Come al solito lo scopo del champ è di avere gare divertenti, equilibrate e possibilmente non troppo impegnative, per questo motivo anche il regolamento di gara è essenziale e copre gli elementi fondamentali per una civile condivisione del server e delle relative gare.

FORMAT DI GARA

21:00: Free Practice
21:40 Qualify 30 minuti – 6 giri completi (anche passando dalla pit lane) + 3 ESC
22:10 Race 60 minuti
Partenza standing | Regime bandiere solo nera | Aiuti permessi solo factory | Danni 100% | Consumo 99% | doppio pit-stop obbligatorio | DRS libero

CALENDARIO

  • 05 Maggio – Test @ Imola – senza diretta TV
  1. 26.05 – Silverstone
  2. 09.06 – Interlagos
  3. 23.06 – Suzuka
  4. 07.07 – Catalogna
  5. 21.07 – Monza

SET-UP E STRATEGIA DI GARA

obbligo di almeno DUE sosta ai box per un cambio pneumatici, benzina etc

PUNTEGGIO

saranno accumulati punti dai primi 15 piloti che abbiano concluso almeno il 75% della gara
la tabella punti applicata è: 45, 36, 30, 24, 20, 16, 12, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1 a cui si aggiungono 3 punti per il fastest lap

REGOLE PRINCIPALI DI GARA

Le regole di gara sono volutamente semplici e basate sul buon senso, quindi facilmente memorizzabili, nessun tecnicismo inutile:

  1. è richiesto partecipare alle gare con nome e cognome, non sono ammessi nickname
  2. è severamente vietato l’uso della chat in qualifica e gara
  3. l’uso nel tasto ESC è possibile durante le qualifiche ma proibito durante le gare ed associato all’abbandono della gara stessa
  4. se per qualsiasi ragione urtate o sportellate un concorrente forzandolo ad una uscita di pista o a perdere alcune posizioni siete obbligati a ridargli nelle 3 curve successive la posizione, ove questo non fosse possibile servire immediatamente un drive through
  5. il pit stop va eseguito rispettando il limite di velocità della pit lane o al massimo a 80km/h qualora mancasse il limite
  6. particolare attenzione è richiesta al ritorno in pista nel caso di uscita, è obbligatorio farlo nella maniera più sicura possibile per evitare inutili contatti con altri piloti
  7. come nelle gare reali anche quì è obbligatorio tenere due pneumatici in pista ad eccezione delle “aree verdi” dove però almeno due ruote devono toccare l’esterno curva
  8. è responsabilità del pilota con auto danneggiata evitare di essere un pericolo in pista provvedendo immediatamente alla riparazione ai box o ritirandosi (bottone “ESC”) nel caso di danni gravi

ad ogni trasgressore delle succitate regole sarà applicata una penalità come indicato nel seguente paragrafo

PREMI

il campionato può prevedere premi per i migliori classificati a condizione che questi abbiano partecipato a tutte le gare con meno di 5 punti di penalità, in assenza di queste condizioni il pilota perderà il diritto a ricevere i premi in palio, maggiori dettagli in thread dedicato, in assenza di tale thread il campionato sarà senza premi

PENALITA’

il sistema penalità è così composto:

– le penalità saranno applicate al punteggio della stessa gara in cui sono state inflitte
esempio: il pilota arriva terzo e ottiene 15 punti però è colpevole di un incidente con penalità di 5 punti, in totale il pilota ottiene in gara 10 punti

– al colpevole dell’incidente verrà inflitta una penalità fissa di 1 punti a cui viene sommata una parte variabile pari a 0.5 punti per ogni posizione fatta perdere al pilota avversario, nel caso che più piloti siano coinvolti si userà solo il caso con danno peggiore
esempio: pilota A urta pilota B che viene spinto sul pilota C (effetto domino), il pilota A è giudicato colpevole, pilota B perde tre posizioni, pilota C si ritira e perde 10 posizioni, il pilota A perde 8 punti (3+10*0.5) in classifica dello stesso round

– per incidenti al primo giro la penalità fissa, non cancellabile, sarà pari a 2 punti

– la penalità non sarà applicata al punteggio di gara se il pilota colpevole restituisce immediatamente la posizione all’avversario o servendo immediatamente un drive through, la parte fissa della penalità sarà comunque usata per applicare il salto qualifica/gara, vedere più sotto

– l’infrazione del ripetuto taglio di pista, non assimilabile ad incidente di gara, verrà valutata severamente con una penalità di 2 secondi per taglio a prescindere dal vantaggio ottenuto dal pilota, stiamo parlando infatti di una infrazione ripetuta non ammissibile, nel caso che il taglio di pista riguardi il best time delle qualifiche al pilota saranno annullati i punti di gara [new]

– chi svolgerà più di 6 lap di qualifica riceverà 2 punti di penalità per ogni giro aggiuntivo

– con 12 punti totali di penalità raggiunti durante lo svolgimento del campionato il pilota verrà sospeso dal campionato

– la classifica non prevederà l’uso di punteggi negativi ma solo il minimo punteggio pari a zero

– i piloti sono tenuti a rispettare le impostazioni del server utilizzando solo gli aiuti consentiti, la situazione personale può essere verificata sulla pagina stracker, i trasgressori saranno sanzionati in funzione del vantaggio ottenuto

– l’installazione e utilizzo della app ptracker è obbligatoria per tutti i piloti, ogni trasgressore avrà il proprio tempo invalidato e non potrà ottenere punti in gara

– l’uso della chat in qualifiche e gara e sanzionato con 1 punto di penalità per ogni riga di chat, frase offensive con 2 punti di penalità

– in qualsiasi momento e per motivi legati a comportamenti considerati dall’amministrazione di drivingitalia non corretti, di disturbo etc il pilota potrà essere escluso dai servers di drivingitalia a tempo indeterminato

REGOLE BOX

Gli ingressi e uscite dai box dovranno essere serviti rispettando le vie indicate dalle linee disegnate sulla pista e comunque senza mai superato il limite di velocità, se esistente

RESTART

il riavvio della gara deve essere considerato come un evento raro che può essere considerato dalla direzione gara solo per gravi condizioni, questo esclude incidenti o problemi di connessione/periferiche di gioco per pochi drivers (problemi locali), come regola generale non si riavvia la gara, si provvederà a sanzionare i colpevoli degli incidenti o coloro che propongano la votazione del riavvio con l’apposito pulsante del gioco

INCIDENTI
sono sicuro che questa sezione sarà poco utile per i veterani di Assetto Corsa che potranno risolvere le loro dispute chiarendosi in privato, qualora abbiate comunque bisogno dell’intervento della giuria compilate l’apposito modulo entro 48h dal termine della gara descrivendo l’accaduto (piloti coinvolti, minuto di gara, infrazione), il tutto è disponibile nella apposito thread qui vicino … qualsiasi reply sul forum relativo ad incidenti o atteggiamenti ironici e provocatori nei confronti degli altri piloti è PROIBITO e sanzionato con 5 punti di penalità per ogni reply!!

durante il campionato ulteriori modifiche al regolamento potranno essere fatte per perfezionare il sistema di gestione

buon divertimento in pista

Featured Video Play Icon
Si riaccendono i motori al driving center di Torino

Finalmente il nostro centro di simulazione a Torino riapre dopo la pausa forzata a causa del Covid.

Da martedì 26 maggio la nostra sala tornerà operativa con i soliti orari: da martedì al venerdì con orario 18-23 il sabato dalle 16 alle 23 e la domenica dalle 16 alle 20.

Ricordiamo a tutti i nostri soci e non, che onde evitare assembramenti è consigliato prenotare la propria postazione in modo da poter gestire i flussi di affluenza per poter rispettare tutte le norme di sicurezza.

Logicamente anche nel nostro centro si potrà accedere solamente con la mascherina e durante la sessione di guida ogni pilota dovrà indossare un paio di guanti personali.

Contest Nordschleife

Vinci un turno in pista al Mugello

Segna il tempo sul circuito con la Ferrari 458 e il migliore andrà in pista realmente

Vuoi andare in pista realmente? Facile, vieni nel tuo Driving simulation Center e registra il tuo tempo sul nostro server e il piu veloce entro il 29 di Novembre vincerà una sessione reale nel famoso circuito del Mugello.

Con solo 10 euro potresti guidare un’auto reale da corsa, l’unica cosa per riuscirci è andare veloce sui nostri simulatori e, con l’aiuto dei nostri istruttori, vedrai che sicuramente riuscirai a d abbassare il tuo tempo.

Cosa aspetti…. c’è tempo fino al 29 di Novembre.

Qui di seguito i tempi fatti registrare fino ora all’interno del nostro centro di simulazione.

DriverTime
Pane6.58.270
Gianky7.05.292
Falco7.07.260
Aggio7.05.120
Cina7.01.225
Anthony7.03.041
Fra6.55.768
Al via il Road to Glory

Insieme a Quattroruote la prima tappa al Mugello con le Ferrari 488 GT3

Le competizioni virtuali, in gergo eSports, sono sempre più diffuse, tanto nell’ambito dei videogiochi quanto nei simulatori automobilistici. Il simracing è una categoria in cui i piloti si affrontano con vetture virtuali su tracciati che ricalcano fedelmente quelli reali, utilizzando software estremamente evoluti in grado di riprodurre svariate condizioni di guida, con variabili come il meteo, l’usura dei pneumatici e il consumo di benzina.

In diretta streaming su Quattroruote. Parliamo, quindi, di simulazioni d’alto livello, che permettono anche di organizzare delle vere e proprie gare e dei campionati nei quali i piloti virtuali si sfidano utilizzando computer o console: questi ultimi sono abbinati a volanti in grado di ricreare la sensazione della guida in pista tramite dei motori elettrici che simulano le vibrazioni e regolano la resistenza dello sterzo a seconda della situazione. Le gare di simacing vengono organizzate in tutto il mondo e anche in Italia si può partecipare ad apposite competizioni nazionali: un esempio è “Road to glory”, un campionato di simracing basato su Assetto Corsa e organizzato da Driving Simulation Center. La competizione si compone di sei tappe, nelle quali i partecipanti si sfideranno al volante di vetture appartenenti a diverse categorie, dall’Alfa 155 DTM alle monoposto di Formula 1 della stagione 2019-2020. Su ciascun circuito, i piloti utilizzeranno la stessa automobile e si sfideranno in una gara con un’ordine di partenza stabilito con delle qualifiche: insomma, l’obiettivo è riproporre la dinamica di un vero gran premio. 

Ivan Nesta e Alessandro Fior commenteranno in diretta tutte le gare: sul nostro sito potrete seguire in live streaming il primo appuntamento previsto per venerdì 21 febbraio a partire dalle 21.30.

Il calendario del campionato “Road to glory”:
1) venerdì 21 febbraio: Ferrari 488 GT3 – Autodromo del Mugello
2) venerdì 6 marzo: Lamborghini Huracán GT3 – Nürburgring GP
3) venerdì 20 marzo: Alfa Romeo 155 DTM – Imola
4) venerdì 3 aprile: BMW M3 Gruppo A – Laguna Seca
5) venerdì 17 aprile: Formula 3 2019 – Silverstone
6)venerdì 8 maggio: Formula 1 2019 – Spa Francorchamps

Rally stage 1

Va in scena il Rally New Zeland categoria gruppo R5

Dal mese di Febbraio all’interno del nostro centro di simulazione, inizia la competizione rallystica.

Ogni mese il centro deciderà una tappa da effettuare con una specifica categoria automobilistica, e come sempre, il più veloce durante la competizione mensile, avrà diritto ad un omaggio di 30 minuti di sessione.

Tutto questo si svolge tramite postazioni dinamiche su 3 assi, quindi massimo livello di simulazione e di coinvolgimento. Come per la pista anche qui si può sfruttare la tecnologia della realtà virtuale.

Come primo appuntamento abbiamo la tappa “Ocean Beach Sprint Forward” con il gruppo di macchina R5



Qui di seguito troverete i tempi dei partecipanti:

DriverCarTime
il FraMitsh5.37.300
BeppeSkoda5.03.381
SimoneSkoda4.33.221
MiniSkoda4.22.984
MeroloSkoda5.08.059
Febix 1998WW4.57.248
Marco2085.14.200
Fra AcquSkoda4.37.626
Automotoretrò e automotoracing 2020

Il driving simulation center di Torino sarà presente con il proprio stand!

Ebbene sì, dopo tanti sforzi ce l’abbiamo fatta… quest’anno il driving simulation center di Torino sarà presente durante la manifestazione di Automotoretrò e Automotoracing all’interno dell’oval al Lingotto.

Nel nostro stand troverete tutto quello che c’è di meglio per quanto riguarda la simulazione, ci saranno a disposizione quattro simulatori tutti dinamici, sedile e cinture di sicurezza Sparco e tutte le periferiche, per ottenere una migliore guida e maggiori sensazioni, saranno Fanatec.

Durante tutta la chermess, saranno organizzati tornei e prove speciali e logicamente al vincitore sarà dato un premio.

La manifestazione inizierà il 30 di gennaio e si concluderà il 2 di febbraio 2020. Gli orari saranno giovedì dalle 15 alle 19 e tutti gli altri giorni dalle 9 alle 19.

E allora cosa aspettate? Ci vediamo all’Oval per disputare qualche garetta!!!

Mappa Automotoretrò 2020
Dsctorino all’oval
Assetto Corsa Competizione

AC COMPETIZIONE GT SERIES SEASON 2

Finalmente aperte le iscrizioni alla seconda stagione del campionato GT Series di DrivingItalia con Assetto Corsa Competizione! Il torneo, adatto anche ai piloti principianti ed alle prime esperienze, accenderà i motori lunedi 20 Gennaio 2020 con la prima gara di test, per proseguire poi per 6 appuntamenti e concludersi il 6 Aprile a Spa.

  1. lunedi 20 gennaio GARA TEST PAUL RICARD 6 ORE
  2. lunedi 27 gennaio ROUND 1 BRANDS HATCH 3 ORE
  3. lunedi 10 febbraio ROUND 2 SILVERSTONE 6 ORE
  4. lunedi 24 febbraio ROUND 3 MISANO 3 ORE (notturna)
  5. lunedi 9 marzo ROUND 4 – MONZA 6 ORE
  6. lunedi 23 marzo ROUND 5 – NURBURGRING 3 ORE
  7. lunedi 6 aprile ROUND 6 – SPA 24 ORE

E’ già disponibile un server dedicato per gli allenamenti.

Road to Glory 2020

Torneo DSC Road to Glory dal 21 Febbraio: per vincere il MUGELLO!

Driving Simulation Center annuncia la seconda edizione del campionato Road to Glory, un torneo di sei gare, riservato ai piloti che correranno dai vari DSC e dai centri affiliati, che mette in palio tre turni in pista con vettura da corsa da oltre 200 cavalli all’Autodromo del Mugello!

Il Road to Glory 2020 partirà a fine Febbraio, con il seguente calendario, che prevede vetture e circuiti molto diversi fra loro ed un regolamento specifico, cosi da dare a tutti i piloti pari opportunità:
1) venerdi 21 febbraio: Ferrari 488 GT3 – Autodromo del Mugello
2) venerdi 6 marzo: Lamborghini Huracan GT3 – Nurburgring GP
3) venerdi 20 marzo: Alfa Romeo 155 DTM – Imola
4) venerdi 3 aprile: BMW M3 Gruppo A – Laguna Seca
5) venerdi 17 aprile: Formula 3 2019 – Silverstone
6) venerdi 8 maggio: Formula 1 2019 – Spa Francorchamps

Potete scaricare da questo link il regolamento completo del campionato che, come vedrete, offre davvero a tutti la possibilità di vincere, premiando anche i piloti più corretti e costanti!

Il costo di iscrizione al Road to Glory, per tutte le sei gare, è di soli 25 Euro, entro il 15 Febbraio, quindi correte subito nel Driving Simulation Center più vicino per prenotare il vostro simulatore ed iniziare ad allenarvi.

Formula 3

Finalmente aperte le iscrizioni al nuovo campionato Formula 3 Challenge di DrivingItalia! Il torneo, adatto anche ai piloti principianti ed alle prime esperienze, accenderà i motori il 21 Gennaio 2020 con la prima gara di test a Brands Hatch, per proseguire poi per 6 appuntamenti e concludersi il 14 Aprile a Monza.

CALENDARIO GARE

  • 21 Gennaio TEST – Brands Hatch
  • 04 Febbraio RND1 – Zandvoort
  • 18 Febbraio RND2 – Barcelona
  • 03 Marzo RND3 – Red Bull Ring
  • 17 Marzo RND4 – Silverstone
  • 31 Marzo RND5 – Spa
  • 14 Aprile RND6 – Monza

Benvenuti drivers nel campionato a ruote scoperte di DrivingItalia, torna per la seconda stagione la Formula 3, mod RSR fantastica 

Come al solito lo scopo del champ è di avere gare divertenti, equilibrate e possibilmente non troppo impegnative, per questo motivo anche il regolamento di gara è essenziale e copre gli elementi fondamentali per una civile condivisione del server e delle relative gare.

FORMAT DI GARA (2° SERVER DOPO CIRCA 20mins)

  • 21:00: Free Practice
  • 21:40 Qualify (20 minuti) – 5 giri completi + 3ESC
  • 22:10 Race (~40 minuti)

Partenza standing | Regime bandiere solo nera | Aiuti permessi solo factory | Danni 100% | Consumo 99% | singolo pit-stop obbligatorio

SET-UP E STRATEGIA DI GARA

obbligo di almeno UNA sosta ai box per un cambio pneumatici (a scelta la mescola, ove disponibile)

PUNTEGGIO

saranno accumulati punti dai primi 15 piloti che abbiano concluso almeno il 75% della gara
la tabella punti applicata è: 45, 36, 30, 24, 20, 16, 12, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1 a cui si aggiungono 3 punti per il fastest lap

REGOLE e PENALITA’

il sistema penalità è così composto:

– le penalità saranno applicate al punteggio della stessa gara in cui sono state inflitte
esempio: il pilota arriva terzo e ottiene 15 punti però è colpevole di un incidente con penalità di 5 punti, in totale il pilota ottiene in gara 10 punti

– al colpevole dell’incidente verrà inflitta una penalità fissa di 1 punti a cui viene sommata una parte variabile pari a 0.5 punti per ogni posizione fatta perdere al pilota avversario, nel caso che più piloti siano coinvolti si userà solo il caso con danno peggiore
esempio: pilota A urta pilota B che viene spinto sul pilota C (effetto domino), il pilota A è giudicato colpevole, pilota B perde tre posizioni, pilota C si ritira e perde 10 posizioni, il pilota A perde 8 punti (3+10*0.5) in classifica dello stesso round

– per incidenti al primo giro la penalità fissa, non cancellabile, sarà pari a 2 punti

– la penalità non sarà applicata al punteggio di gara se il pilota colpevole restituisce immediatamente la posizione all’avversario o servendo immediatamente un drive through, la parte fissa della penalità sarà comunque usata per applicare il salto qualifica/gara, vedere più sotto

– l’infrazione del ripetuto taglio di pista, non assimilabile ad incidente di gara, verrà valutata severamente caso per caso in relazione al vantaggio ottenuto dal pilota rispetto alla classifica

– se previsto dal format di gara chi svolgerà più di 5 lap di qualifica riceverà 2 punti di penalità per ogni giro aggiuntivo

– con 15 punti totali di penalità raggiunti durante lo svolgimento del campionato il pilota verrà sospeso dal campionato, potrà rientrare in gara previa donazione di 10€, a 25 punti totali di penalità scatterà il ban di due mesi dai server drivingitalia senza possibilità di revoca

– la classifica non prevederà l’uso di punteggi negativi ma solo il minimo punteggio pari a zero

– i piloti sono tenuti a rispettare le impostazioni del server utilizzando solo gli aiuti consentiti, la situazione personale può essere verificata sulla pagina stracker, i trasgressori saranno sanzionati in funzione del vantaggio ottenuto

– l’installazione e utilizzo della app ptracker è obbligatoria per tutti i piloti, ogni trasgressore avrà il proprio tempo invalidato e non potrà ottenere punti in gara

– l’uso della chat in qualifiche e gara e sanzionato con 1 punto di penalità per ogni riga di chat, frase offensive con 2 punti di penalità

– in qualsiasi momento e per motivi legati a comportamenti considerati dall’amministrazione di drivingitalia non corretti, di disturbo etc il pilota potrà essere escluso dai servers di drivingitalia a tempo indeterminato

REGOLE BOX

Gli ingressi e uscite dai box dovranno essere serviti rispettando le vie indicate dalle linee disegnate sulla pista e comunque senza mai superato il limite di velocità, se esistente

RESTART

il riavvio della gara deve essere considerato come un evento raro che può essere considerato dalla direzione gara solo per gravi condizioni, questo esclude incidenti o problemi di connessione/periferiche di gioco per pochi drivers (problemi locali), come regola generale non si riavvia la gara, si provvederà a sanzionare i colpevoli degli incidenti o coloro che propongano la votazione del riavvio con l’apposito pulsante del gioco

INCIDENTI
sono sicuro che questa sezione sarà poco utile per i veterani di Assetto Corsa che potranno risolvere le loro dispute chiarendosi in privato, qualora abbiate comunque bisogno dell’intervento della giuria compilate l’apposito modulo entro 48h dal termine della gara descrivendo l’accaduto (piloti coinvolti, minuto di gara, infrazione), il tutto è disponibile nella apposito thread qui vicino … qualsiasi reply sul forum relativo ad incidenti o atteggiamenti ironici e provocatori nei confronti degli altri piloti è PROIBITO e sanzionato con 5 punti di penalità per ogni reply!!

durante il campionato ulteriori modifiche al regolamento potranno essere fatte per perfezionare il sistema di gestione

buon divertimento in pista

Per ulteriori info passateci a trovare oppure scriveteci a questo link

Endurance TT Cup

Finalmente aperte le iscrizioni al nuovo campionato Audi TT Endurance Cup di DrivingItalia! Il torneo, adatto anche ai piloti principianti ed alle prime esperienze, accenderà i motori il 28 Gennaio 2020 con la prima gara di test a Imola, per proseguire poi per 6 appuntamenti e concludersi il 21 Aprile a Brands Hatch.

Benvenuti drivers nel campionato a ruote coperte di DrivingItalia, torna per la seconda stagione la Audi TT, auto ufficiale Kunos

Calendario Gare Endurance TT Cup

  • 28 Gennaio – TEST – Imola
  • 11 Febbraio – RND1 – Nurburgring GP
  • 25 Febbraio – RND2 – Hockenheimring
  • 10 Marzo – RND3 – Norisring
  • 24 Marzo – RND4 – Zandvoort
  • 7 Aprile – RND5 – Red Bull Ring
  • 21 Aprile – RND 6 – Brands Hatch

Come al solito lo scopo del champ è di avere gare divertenti, equilibrate e possibilmente non troppo impegnative, per questo motivo anche il regolamento di gara è essenziale e copre gli elementi fondamentali per una civile condivisione del server e delle relative gare, mi piace pensare che gli iscritti ai champ che gestisco abbiano anche voglia di condividere una passione assieme tollerando i limiti degli altri  come un gruppo di amici.

Benvenuti drivers nel campionato a ruote coperte di DrivingItalia, torna per la seconda stagione la Audi TT, auto ufficiale Kunos

Come al solito lo scopo del champ è di avere gare divertenti, equilibrate e possibilmente non troppo impegnative, per questo motivo anche il regolamento di gara è essenziale e copre gli elementi fondamentali per una civile condivisione del server e delle relative gare, ci piace pensare che gli iscritti ai champ abbiano voglia di condividere una passione tollerando i limiti degli altri  come in un gruppo di amici

AUTO UFFICIALE KUNOS

  • AUDI TT – Kunos

SKIN skin default + skin personalizzate

SERVER DI GARA

  • Server name: DrivingItalia.NET #2 AUDI TT Endurance Cup Season 2
  • Griglia: il massimo consentito dalla griglia della pista meno 2 posti riservati agli eventuali telecronisti, almeno 5 posti sono sempre riservati ai piloti che gareggiano da uno dei Driving Simulation Center
  • giorno di gara: martedì
  • numero di rounds: 6

ATTENZIONE
l’uso di DISCORD è OBBLIGATORIO: prima della prima gara (e se necessario nelle successive) si svolgerà un breve briefing a voce con i piloti e durante la qualifica e gara i piloti sono OBBLIGATI a tenere aperto l’audio per ricevere eventuali comunicazioni da parte dello staff; inoltre Discord sarà utilizzato per eventuali interviste ai piloti a fine gara.

FORMAT DI GARA (2° SERVER DOPO CIRCA 20mins)

  • 21:00: Free Practice
  • 21:40 Qualify (30 minuti) – 5 giri completi + 3ESC
  • 22:10 Race (~60 minuti) – 2 pit obbligatori

Partenza standing | Regime bandiere solo nera | Aiuti permessi solo factory | Danni 100% | Consumo 99% | 2 pit-stop obbligatori

SET-UP E STRATEGIA DI GARA

Obbligo di due soste ai box per un cambio pneumatici e/o carburante, strategia libera

PUNTEGGIO

Saranno accumulati punti dai primi 15 piloti che abbiano concluso almeno il 75% della gara la tabella punti applicata è: 45, 36, 30, 24, 20, 16, 12, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1 a cui si aggiungono 3 punti per il fastest lap

TEAMS

Sarà possibile, la creazione di Team fino ad un massimo di 2 piloti, le formazioni vanno comunicate 48h prima l’inizio del round 1

Per ulteriori info passateci a trovare oppure scriveteci a questo link